mercoledì 29 febbraio 2012

Esperienze oniriche dell'altro peduncolo

E insomma, ho questa Cosa In Testa, no.
Nei referti medici ufficiali sono quattro trombosi di cui una completa occlusione della vena cerebrale centrale, ma io le chiamo affettuosamente la Cosa In Testa. Mi ci affezziono sempre alle mie cose, io.
Fondamentalmente non cambia granchè nella mia vita quotidiana, a parte il mese di riposo a casa, pasticche a tutte le ore, controlli e esami medici ogni settimana, ma si fa.

La mia vita notturna al contrario, è vivacemente movimentata da due differenti fattori. Il primo è che mi hanno definitivamente sospeso e vietato la pillola anticoncezionale, rea sospetta di essere la causa fisica della Cosa (la causa psicologica invece ha un nome certo: PsicoBoss), e ciò comporta un precipitoso abbassamento del livello di estrogeni nel sangue tale da trasformarmi in una piccola ninfetta vogliosa e assetata di peduncolo maschile a tutte le ore di tutti i giorni (per la gioia del peduncolo del CM eh eh eh). Insomma un pò di bromuro non mi farebbe male, anche perchè la nostra eroessa Gina ad un certo punto non ne può più, che tra un pò mi tocca girare con la confezione di pisellini Findus surgelati legata a mò di assorbente nelle mutande (...era da un pò che non mi sentivate così ah? Ve l'ho detto che è perchè non prendo più la pillola??? No perchè non vorrei si dimenticasse in un solo post quanto a modino posso essere).

Il secondo fattore degno di nota è ciò che popola le mie notti, (peduncolo del CM a parte), che si divide in due categorie: la prima, facilmente intuibile, sono i cosiddetti sogni erotici, o sogni a luci rosse, o sogni sporcellosi, che dir si voglia, su cui è meglio non spenda neanche una parola, ho la netta impressione che questo post si autodistruggerebbe dalla vergogna.

La seconda, non necessariamente legata alla prima, sono i miei ex. Ogni notte, in uno di quei sogni vividi vividi che sembrano veri, mi ci capita dentro uno dei miei 'amori' passati, manco fossimo in un una rivisitazione hard del 'Canto di Natale', e tutti in ordine sparso, che poi quando mi sveglio mi ci vuole più del solito a capire dove sono, e soprattutto con chi sono.

Una notte c'è stato 'quello del pontile', solo che stavolta non eravamo sul pontile in mezzo al mare ma in mezzo alla piazza, e tanti saluti al mio rigetto per i luoghi pubblici e per il voyerismo altrui;
poi c'è stato il mio ex, grazie a Dio e tutti i santi non c'era sapore di pornazzo home-made ma solo il suo cane (non ha mai avuto un cane) e sua madre (la peggior suocera che ci si potrebbe augurare) a spasso per il MIO paesello e io che mi nascondevo tra le colonne della piazza per non dovermi fermare a parlare con loro;
Poi c'è stato il Barista Abbelloculo. Eh. Eh eh eh.
Poi il mio Primo Amore Adolescenziale, con cui non è mai successo niente di niente nella realtà, ma che ogni due mesi me lo sogno, e sta settimana il sogno... non ve lo posso spiegare. Forse ho guardato troppi filmetti hard quand'ero piccola, ma non posso pensare che la mia mente arrivi a partorire certe porcate, insomma, io ho fatto il catechismo, perchè non sogno Gesù?
Poi altri personaggi che hanno movimentato le mie mutande nel passato ma che sono stati sessualmente inutili oniricamente parlando, tutti in ordine sparso e tutti che hanno suscitato la stessa reazione al momento del risveglio: 'embè? Sei servito a che, stanotte?'
Per fortuna, ad oggi, si è astenuto dalla visita notturna l'unico che qualche anno fa, a braghe calate, mi ha fatto esplodere in una sonora risata. Il perchè, in un'altra puntata, promesso (ma voi, furbe faine, l'avete già intuito, brutte porcelline).

Oh, che c'avete da guardarmi così.. IO HO UNA COSA IN TESTA!
(nb: è una frase che ripeto una ventina di volte al giorno, non datemi molta retta)

18 commenti:

  1. mi hai fatto morire dal ridere!!!! te c'hai una cosa in testa!!! io invece nella pancia che mi sta facendo l'effetto opposto al tuo...ossia zero voglia di sesso!!! ahahah mio marito chiederà il divorzio!!! ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. Oh noooooooo! Povero il PolliPeduncolo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giààààà...ma io non ne ho proprio voglia :(

      Elimina
    2. Poggy, io voglia ne avrei anche...ma non ho energieeeee!! mi addormento ancora prima che a lui venga in mente di avvicinarsi ;-)) siamo messe bene!! :(((

      Elimina
  3. Sei tornata! No non parlo tornata dall'ospedale... è tornata la te procellosa che ci piaceva tanto e che mi faceva letteralmente morire dal ridere. Oggi mi ci voleva davvero... vedi? Mi hai aiutata comunque....
    E...per commentare la Poggi... io non ho il fagiolino, ma sta vita infame ha fatto passare tutte le voglie pure a me... povero il DrJPeduncolo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. comincio a pensare veramente che sia stata la pillola a soffocare ormonalmente la mia vera natura.......santa pace devo fare per davvero scorta di surgelati!!

      Elimina
  4. Non avevo mai sentito che la pillola facesse crollare il desiderio...!!! cmq...direi che di cose perennemente in testa ne hai due...ehehehehehehehe!!!!! ;-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma anche tre, quattro, cinque....!!!

      Elimina
  5. Io invece lo sapevo che la pillola inibiva il desiderio, avevo già toccato con mano... noi adesso devo ammettere che siamo in fase piuttosto calante eroticamente parlando, che sia già l'effetto della programmazione del matrimonio??? naaaaa, scherzo :PPP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si lo sapevo anch'io ma non sapevo COSI' TANTO!!
      non è che il vostro problema sia l'impossibilità del peduncolo del tuo amato di allungarsi per km e km e km??? insomma, la distanza?????

      Elimina
  6. no, ma vero, i sogni erotici da sospensione pillola sono una cosa pazzesca: a settembre, quando l'ho smessa, avevo un attività onirica pazzesca, e se ci metti che con Ken ci siamo lasciati proprio in quel periodo, beh, è stata una sofferenza.
    io in questo momento non faccio testo, perchè prendo la pillola, ma non ce l'ho un peduncolo da utilizzare..uffi...quindi sono cmq costantemente agitata.

    (eehhh, anche io ce l'ho uno del pontile!!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. impossibile passare la giovinezza a città dei pontili e non finire prima o poi in un pontile!

      Elimina
  7. Ahahahah mi hai fatto morire! E comunque confermo e sottoscrivo, gli squilibri ormonali fanno decisamente male. Io ho passato i primi 3 mesi di gravidanza (nei quali, per citarti, avevo decisamente una cosa in testa) a migliaia di km di distanza dall'uomo, e mi sono ridotta a farmi una cultura su youporn.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddio muoio. XD
      YOUPOOOOOORN!!!!!!!!! mi stai aprendo un mondo

      Elimina
  8. Cosa a testa a parte, (che spero si risolva velocemente per te) adoroooo rileggere la vecchia te...mi hai sempre fatto piegare in due dalle risate....ecco sto ancora ridendo ;-)))).
    un abbraccioooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. magari è proprio la Cosa in Testa....mah vedremo nel tempo, mi sentivo così adulta e matura fino a pochi post fa!

      Elimina
  9. organizzazione matrimonio + lavoro incasinato = stanchezza totale e poca attività. Ma nei sogni, oh nei sogni sono una meretrice di prim'ordine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so bene!! L'anno scorso è stato un delirio! Ma ogni tanto fa bene prendere quei.sogni da meretrice e trasformarli in realtà ;p

      Elimina